PARLIAMO UN PO’ DEGLI HARI KRISHNA

In molte città italiane sono diventati ormai “di casa”, con le loro vesti multicolori con prevalenza dell’arancione e con il loro “mantra” ossessivamente ripetitivo, da cui prendono il nome; “”Hare Krishna, Krishna Hare, Hare Hare, Krishna Krishna”. Sono gentili, educati e socievoli; sfilano per le nostre città ballando al ritmo del loro “mantra”, senza nulla chiedere, ma ben disposti ad … Continua a leggere

LA DEMOCRAZIA DEGLI ALGORITMI

Scusate se inizio con una frase un po’ da osteria, ma ci vuole: “il sistema politico è stato occupato da veri bastardi”; il concetto è chiarissimo e ad esprimerlo è stato, di recente, Karel Janecek, uno degli uomini più ricchi della Repubblica Ceca, nel corso di una intervista alla versione europea del sito americano ”The politico”. Janecek, a soli 42 … Continua a leggere

COSA VUOL DIRE MODERNIZZARE?

Modernizzare (una nazione), tipo l’Italia, dopo un sacco di anni in cui questa missione è stata continuamente dichiarata come indispensabile; bisogna prima di tutto chiarire cosa sia davvero moderno e cosa invece sia considerato vecchio. Molti di voi si ricorderanno che il concetto di modernizzare il Paese è stato un elemento di successo del berlusconismo, laddove il diventare “moderno” faceva … Continua a leggere

ANCHE IL BRASILE IN PIENA RECESSIONE

In pochi anni il Brasile è passato dalle stelle alle stalle: nel 2008 il paese aveva ottenuto lo status di “investment grade” (valido per investimenti) e adesso Standard & Poor’5 lo classifica a  livello di un titolo “spazzatura”, con un outlook (come viene visto il futuro) addirittura “negativo”, il che significa che il punteggio potrebbe essere ancora tagliato in un … Continua a leggere

UN SINDACO “PARTICOLARE”

“I profughi qui non li vogliamo; non sappiamo dove metterli, non sappiamo cosa fargli fare”; questa dichiarazione, comune a moltissimi sindaci d’Italia, questa volta proviene da un primo cittadino “particolare”. Il sindaco in questione amministra un comune di 13.000 anime denominato “Monte Argentario”, che comprende Porto Santo Stefano e Porto Ercole, mete assai ambite dal turismo di elite. Il primo … Continua a leggere

VARIE FORME DI CENSURA

Si comincia con l’India, quella che viene impropriamente chiamata “la più grande democrazia del mondo”; il giorno in cui in tutto il mondo andrà in onda la prima puntata del “Trono di spade”, gli indiano vedranno i titoli di coda prima degli altri, questo perché il governo nazionalista ha “le forbici facili”: l’esempio più clamoroso si è avuto nel giugno … Continua a leggere

LA REALTA’ COPIA UN FILM

Siamo nel 1997 e un regista americano, Andrew Niccol, realizza un film di fantascienza che, per la verità, non impressiona i critici e neppure il pubblico; il suo titolo è “Gattaca – la porta dell’universo” e ipotizza che in un futuro “non troppo lontano” il mondo sia governato dall’ingegneria genetica che divide gli esseri umani in “validi”, cioè concepiti in … Continua a leggere

COME VA LA CRISI IN GRECIA?

Alexis Tsipras ha dovuto piegare la testa e accettare delle dure condizioni imposte dai partner europei, ma in compenso ha ottenuto dall’Europa la disponibilità ad erogare un “terzo” piano di aiuti che dovrebbe coprire le necessità finanziarie di Atene per i prossimi tre anni. La ristrutturazione del debito è invece rimandata, sebbene anche il Fondo Monetario Internazionale insista perché si … Continua a leggere

UN PO’ DI MARETTA TRA STATO E CHIESA

Il segretario generale della Cei, Nunzio Galantino, l’unica voce della Chiesa autorizzata a parlare – oltre ovviamente al Papa – ha vivacemente criticato l’azione del governo italiano sulla questione dei migranti, riportando anche le parole di Papa Francesco quando afferma che “chi non soccorre un uomo in pericolo di vita, commette un omicidio. Prima di addentrarci all’interno del problema sollevato … Continua a leggere